Firenze, 30 settembre 2015 | I fondi musicali nelle biblioteche e negli archivi: attività in Toscana e iniziative nazionali

30/09/2015

ultimo-logo-cedomus-blu-scritta

Mercoledì 30 settembre 2015, si tiene a Firenze la giornata seminariale I fondi musicali nelle biblioteche e negli archivi: attività in Toscana e iniziative nazionali, rivolta alle Reti documentarie toscane e agli operatori delle istituzioni culturali per favorire una migliore conoscenza del patrimonio musicale in ambito biblioteconomico e archivistico. 

Saranno presentate le attività del Centro di Documentazione Musicale della Toscana e iprimi risultati della ricognizione sui fondi musicali conservati sul territorio regionale, all’interno di un quadro aggiornato delle principali iniziative nazionali sulla documentazione musicale, con interventi della Direzione Generale Archivi e dell’Istituto Centrale per il Catalogo Unico.
Nel pomeriggio si illustreranno progetti e strumenti per la conoscenza e gestione della documentazione musicale, bibliografica e archivistica, in una prospettiva di lavoro sinergica tra bibliotecari, archivisti, musicisti e storici.
A seguire, un corso di formazione di base per la gestione e catalogazione della musica a stampa e manoscritta, con le buone pratiche per il riordino e inventariazione dei fondi musicali e la conoscenza del materiale musicale e la sua catalogazione.
Il corso è gratuito e aperto a tutti gli interessati del settore con precedenza a coloro che operano nelle Reti documentarie toscane e ai partecipanti al seminario del 30 settembre, durante il quale verranno forniti i dettagli organizzativi e raccolte le iscrizioni.
L'organizzazione è a cura del Centro di Documentazione Musicale della Toscana.
Per informazioni: cedomus@cedomus.toscana.it
www.cedomus.toscana.it

Documenti da scaricare