Banca d'Italia

soggetto conservatore
Archivio storico aperto al pubblico in via Nazionale 191, Roma.

descrizione

Il complesso documentario conservato presso l'Archivio storico della Banca d'Italia comprende anche l'archivio della Amministrazione centrale e delle filiali della Banca Nazionale, che era stata "degli Stati Sardi" al momento della sua costituzione sul finire del 1849, e poi dopo l’Unità, nel Regno d’Italia. Non abbiamo notizie se vi siano confluiti anche gli archivi centrali della Banca Nazionale Toscana e della Banca Toscana di credito; carte di questi due istituti si possono reperire presso gli archivi delle filiali della Banca d’Italia che nel 1894 vi si sostituirono. Non vennero acquisiti materiali d’archivio al momento della cessazione, nel 1926, del privilegio dell’emissione per il Banco di Napoli ed il Banco di Sicilia.
La Banca è costituita da una rete periferica di sedi e succursali operanti come vere e proprie aziende bancarie. Sul sito www.bancaditalia.it è possibile reperire altre notizie.

consistenza

L'Archivio storico della Banca è costituito da materiali provenienti da uffici e servizi dell'amministrazione centrale, e include inoltre i fondi di altra provenienza. Nell’ambito dell’organizzazione della Banca, che aveva già istituito la sezione dell'Archivio storico presso il Reparto Archivio del Centro di Documentazione nel 1969 in ottemperanza della legge sugli archivi del 1963, esiste un Ufficio Archivio Storico, inquadrato nel Servizio Studi. L’archivio storico conserva circa 16000 pratiche; 8500 copialettere; 2000 registri, a partire circa dalla metà del XIX secolo.
Archivi dell'amministrazione centrale: azionisti; direttorio; segretariato generale; gabinetto; studi; consulenza legale; rapporti con l'interno — oo.ff. e stanze di compensazione; rapporti con l'estero; rapporti con il tesoro; sconti anticipazioni e corrispondenti; vigilanza sulle aziende di credito; ispettorato generale; Introna ispettore; personale; ragioneria; riscontro spese; tasse; cassa centrale; tecnologico - cassa speciale e officine carte valori; stabili; liquidazioni; Banca Romana; credito fondiario; affari coloniali - filiali coloniali e dalmate; ufficio speciale di coordinamento.
Archivi aggregati: Consorzio per sovvenzioni su valori industriali; Ispettorato per la difesa del risparmio e l'esercizio del credito; carte Stringher; documenti non riconducibili ad altri fondi; archivio Alberto Beneduce; archivio personale Alberto De' Stefani.
Raccolte a stampa: normativa interna; relazioni annuali; statuti e regolamenti — relazioni e bilanci.

bibliografia

Banca d'Italia Guida all'Archivio Storico, Roma 1993