Gabrielli del Gallo di Roccagiovine

soggetto conservatore
Prossedi Lt

Descrizione

1483-1956La famiglia del Gallo, oriunda da Rieti, ottenne da Leone XII con chirografo del 1824 il titolo di marchese di Roccagiovine. Nel 1907, Alberto del Gallo di Roccagiovine ricevette in eredità i possessi di Prossedi dei Gabrielli, famiglia estinta di remota origine eugubina.L'archivio Gabrielli del Gallo di Roccagiovine, dichiarato di notevole interesse storico il 30.9.1983 e il 2.8.1994, è costituito da 175 pezzi in gran parte dei secc. XVII - XX, con documenti dalla fine del sec. XV. La maggior parte della documentazione è relativa alla famiglia Gabrielli e comprende, oltre alle serie più consistenti delle lettere e degli istrumenti, scritture legali, memorie genealogiche, onorificenze, testamenti, fedi ed apoche matrimoniali, documentazione relativa al palazzo a Monte Giordano, doti Gabrielli - Lancellotti, carte relative ai feudi di Prossedi, Roccasecca e Pisterzo tra cui si segnalano i relativi statuti (1664-1765) ed il catasto di Roccasecca (1782). Da segnalare, inoltre: i catasti di Canino (1782), Arlena di Castro (1782), Toscanella (1802), Civitavecchia (1802), Gradoli (1802); piante e disegni di Terracina, Prossedi, Roccasecca e Anagni (1765-1814); istrumenti e cabreo di Anagni.L'archivio comprende inoltre documentazione, in gran parte novecentesca, appartenente alla famiglia del Gallo, relativa all'amministrazione dei possedimenti in Prossedi.

Bibliografia

T. AMAYDEN, La storia delle famiglie romane, con note ed aggiunte del comm. Carlo Augusto Bertini, Roma, Collegio
Araldico (rist. fotomeccanica, Bologna, Forni, 1967)
G. B. DI CROLLALANZA, Dizionario storico-blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti, Pisa,
1886-1890 (rist. anast., Bologna, Forni, 1965)
P. PECCHIAI, Famiglie romane estinte. I Gabrielli principi di Prossedi, in "Archivi d'Italia e rassegna internazionale degli
archivi", 1961, ser. 2, 28, pp. 43-87
V: SPRETI, Enciclopedia storico-nobiliare italiana, Milano, 1928-1935 (rist. anast., Bologna, Forni, 1969)

Note

Per la consultazione rivolgersi alla Soprintendenza Archivistica per il LazioElenco compilato dalla famiglia, verificato e integrato dalla Soprintendenza Archivistica per il Lazio (1993)DOMMARCO