Rossana Rossanda

soggetto conservatore
presso l’Archivio femminista Rosa Luxemburg – associazione “Parola di donna”, con sede in Roma, Viale del Policlinico 131

descrizione

Rossana Rossanda: presso l’Archivio femminista Rosa Luxemburg – associazione “Parola di donna”, con sede in Roma, Viale del Policlinico 131Il Fondo (1979-2006; bb. 45), risulta composto da materiale abbastanza eterogeneo, comprendente documenti sia sull’attività politica e parlamentare di Rossanda, prima nelle file del Partito comunista italiano e poi in quelle del Partito della Rifondazione comunista, sia sulla sua attività medica e umanitaria in Palestina; la parte politica è composta da atti parlamentari, atti di convegni, collane complete di riviste, materiali informativi sul partito e sulle politiche femminili.Il nucleo più corposo è invece composto da documentazione inerente l’attività di Marina Rossanda nei Territori occupati: materiale informativo delle varie ong operanti in loco, dati, analisi statistiche, bollettini dell’Istituto superiore di sanità, corrispondenza con le varie organizzazioni sanitarie, preparazione di viaggi, biglietti aerei, cartine, appelli di denuncia in seguito alle violenze civili.Una serie importante inoltre riguarda l’attività di dell’associazione Gazzella, l’onlus per le adozioni a distanza fondata da Marina Rossanda nel 1982, e contente: corrispondenza fra i membri dell’associazione, verbali dei direttivo, resoconti delle varie attività.