Pier Luigi Nervi

Dichiarazione
26 Settembre 2002
Soggetto conservatore
DARC, Centro Archivi MAXXI, c/o Museo H. K. Andersen, Roma (acquisizione 2004)
Stato di ordinamento
in corso di riordinamento (elenco di consistenza a cura di I. Nervi 2004)
Stato di conservazione
buono

Descrizione

Pier Luigi Nervi (Sondrio 1891 – Roma 1979) ingegnere. Silaurea nel 1913 presso la Facoltà di Ingegneria civile diBologna. Con la costruzione dello Stadio Comunale di Firenzerealizzato nel 1930-32 raggiunge la fama internazionale. Ètitolare con i figli dello studio di progettazione Nervi a partiredal 1960 ed è presidente e amministratore delegatodell’impresa di costruzioni Nervi e Bartoli dal 1932. InsegnaTecnologia dei materiali e Tecnica delle Costruzioni alla Facoltàdi Architettura di Roma dal 1946 al 1961. Tiene un ciclo diconferenze alla Facoltà di Architettura di Buenos Aires pressol’Università “Charles Eliot Norton” di Harward. Ha ricevutonumerosi riconoscimenti, premi italiani e esteri. Tra i lavori piùimportanti: Aviorimesse a Orvieto 1935 a Orbetello 1939-41 aTorre del Lago e Marsala 1939-41; Palazzo delle Esposizioni aTorino 1948-49; Palazzo e Palazzetto dello Sport a Roma1956-60; Stadio Flaminio a Roma 1956-59; Palazzo UNESCOa Parigi 1953-57; Palazzo del Lavoro a Torino 1959-61; Auladelle Udienze Vaticane 1961-70; Nathaniel Leverone FieldHouse, Dartmouth College a Hanover nel New Hampshire;Cartiera Burgo a Mantova 1962-63; Grattacieli a Montreal1962-66 e a Sydney 1971; Cattedrale di St. Mary a SanFrancisco 1964-70, Cultural and Convention Center a Norfolk1966-70; Stazione per autolinee al George Washington Bridgea New York 1960-62; Dartmouth Ice Arena (Rupert ThompsonArena Hockey-Basketball) ad Hanover 1967-75; Good HopeCenter Cape Town in Sud Africa 1967-77. L’archivio documental’esperienza professionale e umana testimoniando anche irapporti con le più importanti personalità dell’epoca come LeCorbusier, Neutra, Villanueva, Candela, Gropius, Giò Ponti eBreuer e altri.

Consistenza

200 buste di elaborati grafici e corrispondenza; 2000 diapositiveca., 1961 fotografie, 4221 fotografie su supporto, 135 fotografiedi grande formato, 17 fotomontaggi; 1 video; 1 audio; 1 modello;libri, volumi, periodici ed estratti (per un totale di 500 unità)(1920-1977)

Riferimenti Bibliografici

G. PERUGINI, Pier Luigi Nervi, in “Rassegna critica di Architettura”, 30, aprilegiugno1954, pp. 3-49; G. C. ARGAN, Pier Luigi Nervi, Milano 1955; J.JOEDICKE, E. N. ROGERS, Pier Luigi Nervi, Milano 1957; A.L. HUXTABLE, PierLuigi Nervi, Milano 1960; A. PICA, Pier Luigi Nervi, Roma 1969; Pier LuigiNervi, a cura di P. DESIDERI – P.L. NERVI JR. – G. POSITANO, Bologna 1979;Pier Luigi Nervi, in “Process: Architecture”, 23, aprile 1981, pp. 2-163; PierLuigi Nervi una scienza per l’architettura, a cura di F. MARIANO – G. MILELLI,Roma 1982; P.L. NERVI JR., Pier Luigi Nervi, Tokyo 1982; P. DESIDERI, PierLuigi Nervi, Bologna 1983; G. PERUGINI, Pier Luigi Nervi, s.l., s.d.ANIAI, 1965, schede C11-12, C14, M22; DAU, 1969, IV, pp. 213-214;IPPOLITO, 1982, pp. 100, 147; MURATORE, 1988, pp. 65, 86-87, 110, 117,148, 203, 210, 213, 343; DE GUTTRY, 1989, p. 134; POLANO, 1991, pp.56-57, 62, 170, 348, 448, 452, 470; SGARBI, 1991, pp. 181-182; ROSSI,2000, schede 117-118, 120, 124, 170.

Note

il Centro Studi e Archivio della Comunicazione CSAC, Università
di Parma, conserva un cospicuo fondo di elaborati grafici relativi ad oltre
700 progetti (1920-1977)