Piero Maria Lugli

Dichiarazione
9 giugno 1997
Soggetto conservatore
Archivio Centrale dello Stato, Roma (dono 2004)
Stato di ordinamento
riordinato (inventario analitico, in corso di stesura, a cura di N. De Conciliis)
Stato di conservazione
buono

Descrizione

Piero Maria Lugli (Roma 1923) architetto, urbanista, docenteuniversitario. Nel 1962 è membro del Comitato diElaborazione del Nuovo Piano Regolatore Generale diRoma. Tra le opere romane: la casa internazionale dellostudente alla Farnesina (1958-60, in coll.), gli uffici delMinistero del Tesoro in piazzale Labicano (1968, in coll.), ilcomplesso residenziale di via Pezzana (1963-64, in coll.), ilquartiere GESCAL-IACP alla Serpentara (1979, in coll.) el’intervento IACP di Corviale (1974, in coll.). Si ricordanoinoltre il Piano Intercomunale di Roma e Comuni adiacenti(1958-60, in coll.), i Piani Particolareggiati e i Piani diRecupero dei Centri Storici di Tivoli, Marino, Belluno,Nettuno, Potenza e Assisi dal 1970 al 1998.

Consistenza

60 buste ca.; 130 rotoli contenenti ca. 1.200 disegni; 50 cartelleca. di elaborati grafici relativi all’attività professionale e studi nelsettore urbanistico; 6 volumi di documentazione riguardantepartecipazione a concorsi; fotografie n.q. in parte sciolte, inparte contenute in 10 album e 50 scatole; 300 diapositive ca.

Riferimenti Bibliografici

50 anni di professione, terzo volume, a cura di M. L. MANCUSO, Roma2004, pp. 126-129, 192-194ANIAI, 1965, schede C4, F10; DAU, 1968, III, p. 442; IPPOLITO, 1982, pp.59, 99, 147; ROSSI, 1984, p. 166, 220, 316-318; MURATORE, 1988, pp.12, 351; DE GUTTRY, 1989, p. 131.