Mario Leonardi

Dichiarazione
15 aprile 1998
Soggetto conservatore
Archivio Centrale dello Stato, Roma (dono 1998)
Stato di ordinamento
riordinato (elenco redatto dalla famiglia Leonardi)
Stato di conservazione
buono

Descrizione

Mario Leonardi (Roma 1913 – Roma 1998) architetto.Durante il periodo che precede la laurea si impegna in unalunga e intensa attività di formazione di cui si ritrovano letracce anche nelle architetture dell’età più matura. Si laureanel 1934 a Roma e dal 1941 al 1957 è assistente volontariodi Giulio Pediconi presso la cattedra di disegno della facoltàdi Scienze matematiche fisiche e naturali. L’attivitàprofessionale lo vede impegnato a lungo quale collaudatoredell’I.NA.P.L.I. La professione di progettista e direttore deilavori è espletata in settori piuttosto differenziati con unapreminenza di incarichi nel settore pubblico. Durante il 2°settennio di attività dell’INA Casa collabora espletandonumerosi incarichi. Tra le sue opere e realizzazioni a Romaricordiamo il restauro dell’Istituto Biblico a piazza della Pilotta(1949;1971), il convento e l’istituto San Giuseppe al IV Miglio(1950), l’ampliamento della biblioteca del Collegiointernazionale dei Padri Minori conventuali; la CuriaGeneralizia Frati Minori Cappuccini (1953). Si segnalanoinoltre: la scuola elementare a Mondovì, Cuneo, (1955) e laChiesa parrocchiale di Poggio Primocaso a Cascia (1962).Ha partecipato a concorsi nazionali, anche in collaborazionecon altri professionisti, ottenendo ottime qualificazioni,citiamo il concorso per le piscine del CONI, quello per ilrestauro del teatro Argentina di Roma e per un Centrocomunitario a Ivrea.

Consistenza

84 buste; 141 contenitori di disegni; 12 album di fotografie; 6scatole di lastre fotografiche. La documentazione riguardal’attività professionale relativa a 90 incarichi di progettazione edirezioni lavori, elaborati e documenti riguardanti lapartecipazione a 9 concorsi nazionali, documentazione grafica ecarteggio relativo a collaudi e perizie (1937-1990)

Riferimenti Bibliografici

50 anni di professione 1940-1990, a cura di A. LUPINACCI – M. MANCUSO– T. SILVANI, Roma 1992, pp. 23-26, 73.