Orsino Grispini

Dichiarazione
7 febbraio 1998
Soggetto conservatore
l’archivio è conservato presso gli eredi a Roma ed è consultabile tramite la S. A. Lazio
Stato di ordinamento
ordinato
Stato di conservazione
buono

Descrizione

Orsino Grispini (Tarquinia 1879 – Roma 1974), ingegnere.Allievo di G. Calderini, ha iniziato l’attività professionalecollaborando a vari cantieri tra cui quello del Palazzo diGiustizia e quello per la ricostruzione della “Casa dei Mostri”(Palazzo Zuccari) in via Gregoriana a Roma.Tra le opere realizzate e i progetti si ricordano: il VillinoCenciari già Ottolenghi a Civitavecchia (1910), lo studio deldirettore generale dell’Ansaldo (1918) e il Quartiere Ansaldoad Aosta (1918-22, in coll.); il progetto e la direzione deilavori dell’Aeroporto del Littorio, con la “Casa delle Ali” e latribuna del campo sportivo, Roma (1927-28, in coll.); variedifici di civile abitazione per conto della Soc. UnioneIndustriale, tra cui un fabbricato in via Nomentana angoloCorso Trieste, Roma (1928).

Consistenza

1 registro contenente il diario fotografico del cantiere per lacostruzione dell’Aeroporto del Littorio; 9 fascicoli di disegni edocumenti relativi al medesimo progetto (1927-1928)

Riferimenti Bibliografici

C. VALLE, Il nuovo Aeroporto del Littorio a Roma, estratto da“L’Ingegnere”, vol. II, 6, 1928M. RANISI, L’aeroporto del Littorio, un singolare linguaggio architettonico,“Rivista Aero nautica”, 6, 1990, pp. 18-24M. RANISI, L’architettura della regia Aeronautica, Roma 1991, pp. 78, 79,80, 192, 193, 221, 222, 235, 236, 237, 249, 250.