Vittorio De Feo

Dichiarazione
10 settembre 1996
Soggetto conservatore
DARC, Centro Archivi MAXXI, c/o Museo H. K. Andersen, Roma (acquisizione 2003)
Stato di ordinamento
riordinato (inventario a cura di N. Marconi, coord. S. A. Lazio 1999)
Stato di conservazione
buono

Descrizione

Vittorio De Feo (Napoli 1928 – Roma 2002) architetto. Silaurea a Roma alla Facoltà di Architettura nel 1955. Dal 1968insegna Composizione architettonica a Venezia, presso loIUAV. Successivamente è chiamato alla seconda Facoltà diIngegneria dell’Università di Roma, Tor Vergata, con il ruolodi professore ordinario. È stato insignito del titolo diAccademico di San Luca. All’attività di architetto uniscel’interesse per la ricerca storica; a lui si devono importantistudi sull’architettura sovietica e sull’arte e la culturabarocca. In campo progettuale ha collaborato con CarloAymonino, Fabrizio Aggarbati, Errico Ascione, Paolo Belardi,Elisa e Costantino Dardi. Collabora con artisti come Andreae Pietro Cascella, Gino Marotta, Riccardo Tommasi Ferroni eArduino Cantafora. Scrive anche racconti brevi tra i qualiricordiamo La casa e In Memoria. Tra i progetti documentatila sede dell’ambasciata italiana a Berlino 1992, la cancelleriaitaliana a Washington 1992, la chiesa dei santi Cirillo eMetodio ad Acilia 1993, la sede dell’Accademia di Belle Arti aVenezia 1997, la cappella universitaria San Tommasod’Aquino a Tor Vergata a Roma 1999. Nel 2006 è statofinalista del premio Oderzo e nel giugno dello stesso anno gliè stato conferito il diploma dell’European Heritage Awards,nella categoria della Conservazione del patrimonioarchitettonico, per il progetto di ristrutturazione dell’exconvento di Santa Marta a Venezia.

Consistenza

3000 disegni circa; 30 quaderni e blocchi di appunti; 100fascicoli di corrispondenza e documenti allegati ai progetti; 4000tra fotografie e diapositive; 20 modelli; 1000 volumi; 700 riviste eperiodici (1949-1999)

Riferimenti Bibliografici

C. CONFORTI, F. DAL CO, Vittorio De Feo. Opere e progetti, Milano 1986Vittorio De Feo 13 Progetti, Roma 1991C. CONFORTI, Vittorio De Feo, in C. Olmo, (a cura di) Dizionariodell’architettura del XX secolo, II, Torino 2000, pp. 175-176F. TAORMINA, Monologo con Vittorio De Feo, Palermo 2001E. TERENZONI (a cura di), Vittorio De Feo architetture 1999-2000, guidabreve alla mostra, Roma 2006IPPOLITO, 1982, p. 98; ROSSI, 1984, pp. 250-251, 271-272, 282, 335; DEGUTTRY, 1989, p. 124; POLANO, 1991, p. 579.

Note

altri progetti di De Feo sono conservati nei fondi “Biennale” e
“Costantino Dardi” presso l’Archivio Progetti IUAV, Venezia e presso la
Facoltà di Ingegneria dell’Università di Tor Vergata, Roma