Fino al termine dell'emergenza sanitaria la Soprintendenza presta servizio in lavoro agile ed è raggiungibile via mail (sab-laz@beniculturali.it) e PEC (mbac-sab-laz@mailcert.beniculturali.it).
Gli orari di riapertura al pubblico saranno comunicati tempestivamente sul sito web e sulla pagina facebook.

       


La Soprintendenza archivistica e bibliografica del Lazio, con sede in Roma, è un organo periferico del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo: provvede alla tutela e alla vigilanza degli archivi degli enti pubblici non statali e di soggetti privati, dichiarati di interesse storico particolarmente importante, nonchè

, ai sensi del decreto ministeriale n. 44 del 23 gennaio 2016, recante la Riorganizzazione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

dei beni librari non statali presenti nel territorio del Lazio.

Svolge altresì attività di promozione e valorizzazione, coordinandosi con la Regione, altri enti territoriali e tutti i soggetti, pubblici e privati, che hanno a cuore i beni archivistici e librari.

Consulta i testi normativi di riferimento



News

12/08/2020

Nuovo elenco operatori economici prestatori di servizi di restauro

Elenco operatori economici prestatori di servizi di restauro di beni culturali archivistici e librari: aggiornato al 12 agosto 2020Leggi

23/07/2020

Norme tecniche di prevenzione incendi per gli edifici sottoposti a tutela

Decreto ministeriale 10 luglio 2020, G.U. n. 183 del 22 luglio 2020Leggi

20/07/2020

L’Italia riparte dalla bellezza, in sicurezza

App Immuni per combattere l’epidemia da #COVID 19Leggi

25/06/2020

Operatori economici prestatori di servizi bibliotecari, 2019/2020: elenco aggiornato, 24 giugno 2020

Pubblicato il nuovo elenco operatori economici prestatori di servizi bibliotecari, anno 2019/2020.Leggi

19/06/2020

Portale SAN - Strumenti di ricerca online, SIUSA e SIAS

Aggiornamento delle istruzioni per la pubblicazione on-line dei file di inventari e altri strumenti di ricercaLeggi